6° Prova del campionato Hillclimb & Civm del Team RfactorDrivers – Monte Erice

29/11/2013 – Al SimDriver Pierangelo Giaquinta (Pierox) la 6°Prova del campionato Hillclimb & CIVM del Team RfactorDrivers a bordo della sua Audi S4 HC.

L’evento ha avuto luogo presso il comune di Valderice (TP, Sicilia) con arrivo presso il Monte che da il nome alla gara, Erice, il 26 Novembre per il turno A e giorno 28 per il gruppo B. Il pubblico siciliano (e non solo) è giunto in massa a seguire quest’evento di calibro Europeo…non solo per gustarsi un weekend motoristico ma per vedere i loro beniamini darsi battaglia in questi favolosi tornanti, dove i piloti si sono divertiti moltissimo (ndr.) dandosi battaglia lungo i 5940 metri del percorso. Rilevante è stata l’organizzazione dei commisari di gara della sezione ACI della sezione di Trapani.

L’evento si è svolto sotto l’occhio attento dell’Host Luca Gandini il quale si è assicurato della regolarità del tutto ricordando anche ad inizio gara di posizionarsi allo start come da procedura per evitare delle penalità (cosa che quasi tutti hanno rispettato, ndr). Durante il weekend di gara  non sono avvenuti incidenti gravi ai Simdrivers (da rilevare qualche incidente frontale e qualche cappottamento)…tranne qualche piccola collisione durante le gare, senza compromettere il turno degli altri SimDrivers (vedasi il caso in S2000 fra Cicciostar e Tiziano Giorno).

Da segnalare la presenza di un ostinato tartufaro-reporter armato di REFLEX 500 e di una bianca Mini Countryman che si posizionava in vari punti della pista dando a volte dei fastidi ai piloti  del turno A che hanno fatto dei reclami al direttore di gara.

Metal_Se

Nella foto soprastante viene colto in flagrante il tartufaro Filippo la Paglia (Filippo la paglia) alla ricerca del tartufo che non c’è. Foto by Luca Gandini

Nella categoria GRA2 si è imposto “nuovamente” il Simdriver Pierangelo Giaquinta (Pierox) a bordo della sua fidata Audi S4 HC con un tempo di 2:51.542 con la media oraria di 125,05 Km/h. Ottima prestazione per il founder Luca Gandini (Kart41) che a bordo della sua Audi TT DTM HC fa segnare un  2:51.800 piazzandosi al secondo posto assoluto. Terzo posto per il SimDrivers Alessio Profico (Alessio Profico) bordo della sua Alfa Romeo 155 V6 DTM fa registrare un ottimo 2:52.495. Ad un passo dal podio il SimDriver Tino Natoli (Tino PA30) a bordo della sua Audi S4 HC facendo registrare un 2:52.853.rFactor 2013-11-09 14-49-32-39

Nella  foto sovrastante il terzo classificato della categoria GRA2 il SimDriver Alessio Profico (Alessio Profico) a bordo della sua Alfa 155 V6 DTM HC. Foto by Luca Gandini

Nella categoria Osella PA20 successo per il SimDriver Filippo La Paglia (Filippo La Paglia) a bordo della sua Osella PA20 con un tempo di 3:10.464. Piazza d’onore a pochi centesimi per il SimDriver Giambattista Sammatrice (Giambattista Sammatrice) con un tempo di 3:10.783. Terzo posto invece per il SimDriver Daniele Giuffrida che ha fermato il cronometro in  3:13.499.  Ad un passo dal podio il SimDriver Alessio Profico (Alessio Profico) che ha fatto registrare un  3:14.277. Nessun incidente di rilievo, solamente qualche testacoda.rFactor 2013-11-09 14-50-14-27

Nella foto soprastante il vincitore della categoria Osella PA20 Filippo La Paglia (Filippo La Paglia)in azione lungo i tornanti della Monte Erice. Foto by Luca Gandini

Battaglia serrata nella categoria S2000 dove ha vinto il SimDriver Francesco Gervasi (Francesco Gervasi) a bordo della sua Fiat Grande Punto S2000 con un tempo spettacolare, 3:25.185. Secondo posto, per pochi millesimi, il SimDriver Tino Natoli (Tino PA30) a bordo della sua Fiat Grande Punto S2000 con un tempo di 3:25.264. Terza piazza invece per il SimDriver Pierangelo Giaquinta a bordo della Peugeot 207 S2000 in 3:25.542.  Ad un soffio dal podio il SimDriver Alessio Profico (Alessio Profico) a bordo della sua Volkswagen Beetle RSI S2000 con un tempo di 3:25.580.rFactor 2013-11-12 22-10-19-88

Nella foto soprastante il vincitore della categoria S2000 Francesco Gervasi  (Francesco Gervasi) in azione lungo i 5940m della gara a bordo della suaFiat Grande Punto S2000. Foto by Luca Gandini.

Nella categoria R3  altro successo (stavolta un più sudato in gara, ndr) per il  SimDriver Pierangelo Giaquinta (Pierox) che a bordo della sua Renault Clio R3 ha fermato il cronometro in 3:32.900 . Piazza d’onore per il SimDriver Francesco Scaffidi (Cicciostar) con un tempo di 3:33.138 , dando del filo da torcere sin dalle prove al vincitore grazie alla sua Honda Civic Type-r R3. A soli 12 millesimi di distanza, ottiene il terzo gradino del podio il SimDriver Tino Natoli (Tino PA30) che ha fatto registrare un 3:33.150 a bordo della sua Honda Civic Type-r R3. Quarto posto per il SimDriver Alessio Profico (Alessio Profico) che ha fatto segnare un tempo di 3:33.879.rFactor 2013-11-12 22-10-23-08

Nella foto soprastante il secondo classificato del gruppo R3, il SimDrivers Francesco Scaffidi (Cicciostar) in azione lungo i tornanti della monte Erice a bordo della sua Honda Civic Type-r R3. Foto by Luca Gandini

La Redazione  –  Francesco Scaffidi

Evento organizzato da: Team RfactorDrivers

 

 

Precedente 1°Evento speciale Fiat 695 Abarth del Team RfactorDrivers - Autodromo di Adria Successivo 7° Prova del campionato Hillclimb & Civm del Team RfactorDrivers - Coppa Selva di Fasano